Giorno: 20 Giugno 2015

Alcuni giorni dopo il mio ingresso nel Club, il Presidente Vincenzo Santoro mi ha introdotto al problema di dare visibilità alle attività del nostro Club.

Ho deciso quindi di prendere la leadership, in stretta collaborazione con la Commissione Comunicazione, per la creazione di un nostro spazio web.

Era una sfida che non avevo mai affrontato ed i tempi erano molto ristretti.
giomiHo applicato quindi i vincenti principi della metodologia “FastWorks” nella loro essenza fondamentale dello “Stay lean to go fast”.
La piattaforma scelta è stata WordPress e la struttura del sito è volutamente snella ed elementare ma, comunque, efficace.

Questo spazio web vuole essere un diario, da riempire giorno dopo giorno; un libro bianco sul quale scrivere la storia del nostro Club.

Particolare cura è stata affidata alla galleria fotografica avendo bene in mente uno spot pubblicitario della mia infanzia, il quale recitava: “Una foto che manca è un ricordo che non c’è…”.

Il lavoro dietro alla creazione di questo spazio, durato circa due settimane, è a tutti gli effetti un Service, seppur destinato prevalentemente al Club, guidato dai principi Rotariani dell’efficacia e della tempestività.

Edoardo Giomi – Webmaster

Durante il caminetto di martedì 16 giugno, nella nostra splendida sede del Castello di Leonina, abbiamo dato il benvenuto a due nuovi soci all’interno del nostro Club.

tortorelliAdriano Tortorelli architetto libero professionista e membro della Commissione per i procedimenti edilizi a rilevanza paesaggistica del Comune di Siena, ha scoperto che un legame naturale già lo legava alla realtà Rotariana attraverso una prestigiosa tradizione familiare in cui un suo zio è stato socio fondatore del R.C. Siena.





crestiGioia Cresti, enologa, appartiene alla famiglia proprietaria dagli anni ’60 dell’azienda CARPINETA FONTALPINO famosa per i vini d’eccellenza fin dagli inizi del secolo scorso.
Nessuna più di lei avrebbe potuto qualificare la territorialità del nostro Club dal momento che la fattoria è ubicata proprio nella località Monteaperti, sede della famosa battaglia, da cui prende il nome il nostro Club. L’azienda è solita risultare vincitrice di molti premi internazionali nel campo dell’enologia e in particolare Gioia è stata recentemente qualificata dalla rivista giapponese SAKURA WINE come “The Best Woman Winemaker 2015”.

La serata è poi proseguita con l’altrettanto importante annuncio della nascita del sito web del nostro Club progettato dal nostro socio Ing. Edoardo Giomi, del quale i presenti hanno voluto ringraziare calorosamente l’impegno come Service offerto in puro spirito Rotariano.