Service

Ricomporre un capolavoro della pittura senese del Quattrocento è un avvenimento raro; e diventa anche un fatto rilevante, se poi questo capolavoro entrerà definitivamente a far parte del catalogo delle opere della Pinacoteca Nazionale di Siena. Quando s’intravede un’occasione del genere sulla propria strada, non si può far a meno di trasformarla in un’iniziativa concreta.

Noi “Amici della Pinacoteca Nazionale di Siena” abbiamo colto al volo l’importanza del progetto di ricomposizione di un complesso pittorico, che da anni era conservato nel “cassetto” di Alessandro Bagnoli e così, grazie anche al finanziamento dell’Azienda Pianigiani Rottami e del Rotary Club di Siena Montaperti, è partita  una complessa operazione, che sarà al centro di una serie di iniziative di promozione culturale incentrate sul patrimonio artistico del museo nazionale presente nella città toscana e che culmineranno in una mostra sull’arte della stagione tardogotica senese che si terrà nel Museo di San Pietro all’Orto a Massa Marittima

Comunicato stampa Sano di Pietro

Articolo su “La Nazione”

 

 

Siena, lunedì 9 ottobre 2023

All’Oratorio di San Bernardino si è tenuta la presentazione dell’opera della Madonna di Vigano di Bartolo di Fredi, restituita alla città nel suo splendore dopo il restauro effettuato grazie alla collaborazione del Rotary Club Siena Montaperti e l’Inner Wheel Siena.

La manifestazione ha avuto un così grande richiamo che la sala non è riuscita a contenere l’affluenza delle persone interessate ed al momento dello svelamento un sincero fragoroso applauso si é elevato nell’aria.

Il Prof Alessandro Bagnoli, noto storico dell’Arte ha parlato dell’autore, del periodo storico in cui ha vissuto portandoci a conoscenza delle molteplici opere pittoriche sparse nel territorio.

Il restauro dell’opera, sita presso la Chiesta di Vignano, é stato affidato da Don Enrico Grassini, Direttore dell’Ufficio dei Beni Culturali dell’Arcidiocesi, a Jacopo Antonio Carli che nel corso della presentazione ha spiegato i vari interventi effettuati per riportare la tavola all’antico splendore.

Un particolare ringraziamento va al nostro Presidente della Commissione Cultura Daniela Passetti Bucalossi, socia anche dell’Inner Wheel Siena, promotrice del restauro e che per l’occasione ha espresso l’orgoglio dei due Club nell’aver contribuito a restituire alla comunità senese un bene tanto prezioso.

 

“La Madonna di Vignano a Siena: un bel restauro per ridare l’opera alla città” (lanazione.it)

Restauro della Madonna di Vignano, Siena si riappropria della tavola lignea di Bartolo di Fredi | RadioSienaTv

Bartolo di Fredi – Wikipedia

 

 

Scopri la location…

Siena, 30 Marzo 2023

 

Tante le emozioni vissute durante la cerimonia di premiazione del concorso “Prevenire è Vita” che si è svolta nella magnifica aula magna dell’Università di Siena.

L’evento organizzato dal RC Siena Montaperti in collaborazione con la Guardia di Finanza e con la Lilt Siena ha riscosso un grandissimo successo. Presente il Sindaco di Siena e le rappresentanze delle forze dell’ordine.

Un’aula Magna gremita di ospiti, numerosissimi gli studenti che hanno partecipato attivamente alla cerimonia insieme ai docenti, e che durante la premiazione hanno raccontato di se e delle opere che hanno realizzato.

Emozionante l’intervento della giornalista e conduttrice televisiva Francesca Fialdini che rivolgendosi ai ragazzi ha ricordato Nadia Toffa, amica e collega i cui percorsi professionali si sono incrociati più volte.

La giornalista ha poi abbracciato sul palco la mamma di Nadia che ha ricordato la figlia ed il valore della fondazione che è stata creata in suo nome.

Un’evento indimenticabile. Grazie a tutti per la calorosa partecipazione.

Visita la gallery

28 Marzo – Castelnuovo Berardenga

Questa mattina è stato consegnato un defibrillatore al sindaco di Castelnuovo Berardenga, Fabrizio Nepi.

Il defibrillatore verrà posizionato nella nuova scuola media G. Papini, che verrà inaugurata in estate in seguito alla ristrutturazione di un edificio del 1964.

21 Marzo 2023 – Interclub

Ieri sera a Villa Viviani a Firenze, alla presenza del Governatore Nello Mari, si è svolta la cerimonia di assegnazione della borsa di studio Rotary Next Generation al vincitore dott. Diego Palpacelli.

Il nostro Club era presente con la presidente Gaia Tancredi e i soci Piero Morbidi, Laura Gambera, Micaela Papi e Lucia Vigiani.

 

Siena, 28 Febbraio 2023

Dopo la lunga pausa Covid, lo spirometro acquistato anche con il supporto del RC Siena Montaperti – grazie ad un service dell’a.r. 2018-2019 – è finalmente stato consegnato alla pediatria di Siena e stamani una delegazione del nostro Club ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione al Santa Maria alle Scotte.

Di sincero ringraziamento le belle parole del direttore della Pediatria, il Professor Salvatore Grosso e del Direttore Amministrativo, Maria Silvia Mancini, i quali hanno ringraziato la civiltà e la generosità del RC Siena Montaperti e di tutti coloro che hanno contribuito all’acquisto di questo strumento estremamente innovativo e prezioso, in grado di andare a diagnosticare tutte quelle situazioni al limite che clinicamente non si possono approcciare.

Lo spirometro di ultimissima generazione è il top di gamma, come ha spiegato il Professor Grosso, e consentirà al personale della Pediatria senese di diagnosticare precocemente difficoltà di respirazione e quindi la predisposizione di fenomeni asmatici nei bambini (la lista delle visite arriva già fino a Giugno).

Felici e orgogliosi che il nostro Club abbia supportato l’acquisto di uno strumento tanto importante!

 

Carissimi, notizie stupende sul Progetto “Il Rotary Nutre l’Educazione” al quale numerosi soci hanno partecipato.

L’assistente Stefano Inturrisi ci ha condiviso il bellissimo messaggio del DG 2071 Nello Mari e le foto che testimoniano questo importante traguardo raggiunto.

“Cari Amici e care Amiche, il momento tanto atteso è arrivato. Il primo container spedito è arrivato a destinazione in Zimbabwe; le consegne sono già iniziate. Il secondo è ancora in sosta a Maputo ed occorreranno alcune settimane prima che giunga a destinazione.
E’ il primo report pervenuto da Rise Against Hunger che vi allego. Nel vedere le foto, che vi inoltro, mi batte il cuore come il giorno che tutti insieme abbiamo confezionato i pasti. Dite agli amici che il Rotary è “GRANDE” e che facciamo le cose in “GRANDE”.

Un carissimo abbraccio Rotariano a tutti.